Come da titolo, Billoweb Community is back, ossia, è tornato. E’ tornato con un nuovo blog, appoggiato su un hosting di sua proprietà, aiutato dagli amici che generosamente lo sostengono, per, diciamo, iniziare la sua avventura.

Ma che cosa è Billoweb Community?

Altro non è che un insieme di persone che sostengono un ideale, ossia la libertà di potersi esprimere senza essere padroneggiato da nessuno. Nel caso mio specifico, noi come gruppo di persone, abbiamo abbracciato la morale di Linux, ossia, libertà a 360 gradi.

Che cosa fa la Billoweb Community?

Si dedica alla creazione di distribuzioni Linux universali per qualunque tipologia di computer, dai più recenti (intel i7) ai più vintage (pentium 4), fino ad arrivare ai computer con configurazione da 512mb di  ram, che sarebbero quelli che dovrebbero essere portati in discarica come rifiuto inquinante.

Chi la gestisce?

La community è gestita da Massimo Rossolillo, un ragazzino di 50 anni, con una forte passione per l’informatica e per tutto ciò che ne concerne. Nato a Napoli, vive a Cremona dal 1982. Lavoro in Autogrill da 28 anni circa, e come hobby, dedica un po’ del suo tempo al computer. Oltre al computer, Massimo suona anche la chitarra, e quindi si diletta a strimpellarla.

Che cosa si propone di fare con il blog?

Assolutamente nulla. Diciamo che è un altro inutile blog che funge da servizio di inoltro notizie sul mondo informatico libero. Ci saranno articoli, tutorial, notizie sul mondo informatico libero. E non solo. Sorprese future.

In conclusione

Detto questo non vi resta altro che spulciare il blog, e se siete soddisfatti della qualità degli articoli, e altro, mettete tanti like. Diciamo un 10 like e 1 unlike. Questa è la media prefissata